I castelli scomparsi in Valtiberina: Fatal Becco

Se credi che questo post ti spiegherà meticolosamente e in maniera didascalica qualcosa per cui basta andare su google e avere tutte le informazioni che si vuole, beh già ti sbagli su questo blog.

Voglio solo dirvi che a volte le cose più meravigliose e magiche sono appena dietro l’angolo, basta armarsi di abbigliamento comodo e un po’ di spirito d’avventura. E quindi trasformeró in favola una semplice passeggiata fra i boschi di conifere dei monti Rognosi durante la quale t’imbatti in una serie di indicazioni con illustrazioni e spiegazioni che ti condurranno, se la curiosità avrà la meglio, ad antichi luoghi spariti per sempre, di cui resta qualche rudere ma che con un pó d’immaginazione si trasforma nel castello che fù, basta vederlo nella propria mente.

Sto parlando di Fatal Becco, un’antica fortificazione che dominava le valli ai suoi piedi, gettando lo sguardo ad altri castelli ancor più maestosi.

Questo è il mio primo post e lo dedico a questa roccaforte perché mi ha ispirato per questo blog. Un blog che racconterà storie di luoghi perduti o quasi dimenticati ma che sussurrano parole incantate e perse nel vento.

Vi do il benvenuto   nel mio blog! Vi parlerò della mia terra, i suoi ricordi e i suoi sapori.

“Buon viaggio a vederci!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...