Galbino e Montauto

I castelli della Valtiberina

Rimaniamo in ambito castelli, infatti benché la regione italiana nota per gli stessi sia la Val d’Aosta,pure noi nel nostro quadratino di terra ne abbiamo in quantità, tra superstiti e caduti nella guerra del tempo e della memoria.

Due fra i più gloriosi sono quelli di Galbino e Montauto nei pressi di Tavernelle, ad Anghiari.

 Castello di Galbino

 Castello di Montauto

Galbino ricorda i castelli delle fiabe e ti immagini che da un momento all’altro spunti un maestoso principe in sella al suo cavallo bianco che si innamorerà di te e.. “vissero per sempre felici e contenti”.. Okey forse è un pó troppo, fermiamoci all’immagine del bel principe.

Il secondo, Montauto è lo scenario perfetto per il cattivo invece, che tiene rinchiusa la bella principessa nella torre, sorvegliata da un drago, dominando l’intera valle col suo sguardo feroce.

Una passeggiata fra sentieri e boschi incantati quella per poter visitare i castelli, che ahimè son privati è davvero poco sfruttati.

Abbiamo così tanto e così vicino ma scopriamo spesso che l’essenziale è invisibile agli occhi.

Buon viaggio a vederci!

Annunci

I castelli scomparsi in Valtiberina: Fatal Becco

Se credi che questo post ti spiegherà meticolosamente e in maniera didascalica qualcosa per cui basta andare su google e avere tutte le informazioni che si vuole, beh già ti sbagli su questo blog.

Voglio solo dirvi che a volte le cose più meravigliose e magiche sono appena dietro l’angolo, basta armarsi di abbigliamento comodo e un po’ di spirito d’avventura. E quindi trasformeró in favola una semplice passeggiata fra i boschi di conifere dei monti Rognosi durante la quale t’imbatti in una serie di indicazioni con illustrazioni e spiegazioni che ti condurranno, se la curiosità avrà la meglio, ad antichi luoghi spariti per sempre, di cui resta qualche rudere ma che con un pó d’immaginazione si trasforma nel castello che fù, basta vederlo nella propria mente.

Read More